Salvini: “Mi sono vergognato per il comportamento indegno di Higuaín”

“Ero allo stadio, con mio figlio e, da milanista, mi sono vergognato per il comportamento indegno del nostro centravanti”. Così, oggi, Matteo Salvini, leader della Lega Nord e Ministro dell’Interno del Governo Italiano, ha commentato l’espulsione di Gonzalo Higuaín, 30enne centravanti del Milan, nel match di domenica scorsa a ‘San Siro’ contro la Juventus. Riascoltiamo le parole di Salvini nel video di ‘GazzettaTV’.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy