Milan, Theo Hernandez: “Promesse, obiettivi e speranze” | Video

ULTIME NOTIZIE VIDEO MILAN NEWS – La video-intervista a Theo Hernandez rilasciata ai microfoni di Milan TV. Ecco le parole del terzino sinistro francese

ULTIME NOTIZIE VIDEO MILAN NEWS – La video-intervista a Theo Hernandez rilasciata ai microfoni di Milan TV. Ecco le parole del terzino sinistro francese (video in alto):

FUTURO AL MILAN – “Sono venuto qui per restare a lungo, a maggior ragione dopo la grande stagione che ho fatto l’anno scorso. Dal primo momento sono stato accolto nel migliore dei modi e qui è come se fossi a casa, voglio restare qui ancora per tanto tempo”.

PIOLI – “E’ un allenatore molto importante, da quando è arrivato ha messo le cose in chiaro, ci ha detto cosa fare. E’ arrivato in un momento molto complicato, perché la squadra non vinceva e i tifosi non erano contenti. Ma da quando è arrivato lui siamo cresciuti come squadra e io come giocatore. Mi ha aiutato moltissimo, è anche grazie a Pioli se ora sono quello che sono”.

IBRAHIMOVIC – “L’arrivo di Ibra è stata una cosa molto positiva per noi, ci ha aiutati uno ad uno, anche nel crescere. Quando qualcosa non andava bene ci spalleggiava sempre”.

CALCIO TRA ITALIA E SPAGNA – Qui il calcio è più tattico e fisico, in Spagna si pensa maggiormente alla fase di possesso palla. Mi sono adattato molto bene al campionato italiano, mi è piaciuto molto, ora devo continuare a lavorare. Abbiamo una stagione molto lunga davanti e speriamo sia la migliore possibile”.

MALDINI – “Ogni tanto Maldini mi prende da parte e mi dice dove migliorare. Lo apprezzo tanto, è bellissimo che una persona come Maldini, per il calciatore che è stato, mi dia consigli e mi dica dove migliorare, o dove sto facendo bene”.

DERBY –  “Siamo molto tranquilli per la gara contro l’Inter: è come se fosse una partita normale, anche se si chiama derby. Abbiamo grande voglia di giocarlo e lo faremo sfruttando tutte le armi in nostro possesso, correndo e lottando per provare a vincere questa sfida”.

IL POST-LOCKDOWN – “Abbiamo lavorato per vincere tutte le partite, dopo il lockdown non abbiamo mai perso, questo ci dà fiducia per continuare a lavorare così e cercare di fare ancora meglio. Quest’anno ci sentiamo più forti. Nella passata stagione non avevamo iniziato bene, mentre ora siamo ripartiti da dove avevamo lasciato. Abbiamo iniziato bene e ora dobbiamo continuare così, senza rilassarci e dando tutto, provando a vincere tutte le partite e andando avanti in Europa League, che è molto importante per noi. Dobbiamo continuare così”.

NAZIONALE FRANCESE – “Dopo la grande stagione che ho fatto non sono stato convocato in Nazionale, ma è normale, ogni allenatore ha i giocatori su cui conta, ma continuerò a lottare per far sì che venga convocato nelle prossime occasioni. Se succederà sarò il ragazzo più felice del mondo”.

MIGLIORAMENTI – “Dovrò migliorare soprattutto la fase difensiva su cui devo lavorare ancora. Allenamento dopo allenamento si può migliorare, ed è quello che sto facendo”.

TIFOSI – “Il lavoro che faccio in campo mi ha reso l’idolo di molti tifosi , se non fossi riuscito a giocare in quel modo non sarebbe successo. Ringrazio tanto i nostri tifosi, quando mi incontrano per strada vogliono abbracciarmi e fare foto con me, è molto bello da parte loro”.

MALDINI – “Ogni tanto Maldini mi prende da parte e mi dice dove migliorare. Lo apprezzo tanto, è bellissimo che una persona come Maldini, per il calciatore che è stato, mi dia consigli e mi dica dove migliorare, o dove sto facendo bene”.

BRAHIM DIAZ – “Un giocatore impressionante per me. Giocare qui al Milan piacerà a lui e anche ai tifosi, vorremmo rimanesse per più tempo, al momento ha solo un anno di contratto. Alla fine comunque vedremo cosa accadrà ma farà una grande stagione.

LA PROMESSA – “Ogni tanto mi piace cambiare look, soprattutto d’estate. C’è bel tempo, c’è sole, avere i capelli biondi è bello. Anche Samu Castillejo li tinge, dovessimo arrivare in Champions li tingerei rossi e neri, con lo stemma del Milan di lato”.

BILANCIO MILAN, L’ANALISI DEL ROSSO DI 196M >>>

L’INTERVISTA COMPLETA DI THEO HERNANDEZ >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy