Milan, Montella: “Ancelotti? Mi può fare da secondo”

Vincenzo Montella, tecnico rossonero, al termine della gara vinta 3-2 contro il Rijeka si è espresso su Carlo Ancelotti, amico che ne insidia la panchina

Ieri sera il Milan di Vincenzo Montella ha superato, con tanti, troppi patemi d’animo i croati del Rijeka per 3-2, centrando così, sebbene soltanto al 94′ grazie ad un gol di Patrick Cutrone, la seconda vittoria in due gare del Gruppo D di Europa League. Al termine della partita, come di consueto, Montella ha tenuto una conferenza stampa e, sollecitato dal cronista di ‘SportMediaset’, Carlo Pellegatti, sulla sua possibile destituzione da allenatore del Milan in favore dell’amico Carlo Ancelotti, esonerato dal Bayern Monaco, ha risposto così, con ironia: “Lo stimo tantissimo: se vuole mi può fare da secondo”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Europa League, le pagelle di Milan-Rijeka: André Silva top, Bonucci flop

Europa League, la moviola di Milan-Rijeka: regolare il gol di Cutrone

Europa League, Milan-Rijeka 3-2: Cutrone salva la panchina di Montella

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella a ‘Sky Sport‘ e in conferenza stampa

Tutti i nostri video

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy