Ibrahimovic preparatore in una casa di riposo? La ‘trovata’ è commovente

Zlatan Ibrahimovic preparatore atletico in una casa di riposo? La simpatica trovata di un volontario sta facendo il giro del web: una gag divertente e commovente al tempo stesso

VIDEO MILAN NEWS – Ve lo immaginate Zlatan Ibrahimovic in una casa di riposo? O meglio, preparatore atletico in una casa di riposo. L’idea, di per sé, già ci strappa un sorriso. Giovanni Saletti, 54 anni, volontario presso la RSA Fondazione GB Bianchi di Toscolano-Maderno, ha provato a dare corpo a questa sua ‘fantasia’, immaginando il campione svedese dell’AC Milan all’opera con gli arzilli vecchietti del centro.

Un modo per divertire e divertirsi, perché il sorriso non ha età. E nemmeno fede calcistica. Saletti infatti è juventino, ma ‘la stima per Ibra – ci ha assicurato – non ha colori’. E così, in collaborazione con Michela Belloni, responsabile del servizio educativo della Fondazione, e con l’amico Davide Rizza, lui sì tifoso milanista e voce narrante del video (colui che fa l’imitazione di Ibrahimovic, per intenderci), ne è nato questo simpatico sketch, con la fondamentale complicità dei ‘nostri nonni’, come li definisce Saletti, già protagonisti di altri divertenti video, visibili sulla pagina Facebook della Fondazione.

Insomma, ci sono storie e storie. Quelle che non vorresti mai raccontare e quelle, come questa, che hai IL PIACERE di raccontare. Specialmente in un periodo come questo, con il Covid-19 che ha travolto le RSA di mezza Italia. Il coronavirus ha stravolto la nostra vita, ma non ci ha tolto il sorriso. Un messaggio positivo, con il calcio di sfondo. Se avete voglia, dedicatevi un momento per questo video, bello e – per certi versi – commovente. E chissà che Ibra, quello vero, non riesca a contraccambiare il saluto dei suoi fan..

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy