Elogio a Baresi: “Custode del DNA Milan. Ecco tre aneddoti” | VIDEO

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’elogio a Franco Baresi, storico Capitano del Milan, ora diventato vice-presidente onorario del club: ecco il video dalla Gazzetta

ULTIME NOTIZIE VIDEO MILAN NEWS – Il 28 ottobre 1997 Franco Baresi dava il suo addio al calcio, il suo addio al Milan. La sua carriera è stata tutta votata al Milan, ma tanti aneddoti coinvolgono altre squadre, dall’Inter al Real Madrid, passando per la Sampdoria.
Il racconto di Andrea Masala per La Gazzetta dello Sport. “Fu scartato dall’Inter per il suo fisico. Aveva dei piedi fatati, cattiveria chirurgica. Mai troppo scomposto, ma cattivo come durezza che serve ad un difensore di alto livello. La dote principale è stata il carisma, bastava un suo sguardo, senza urlare, perché tutta la difesa lo seguisse. Si faceva ascoltare da allenatori e dirigenti, lui suggerì Weah alla dirigenza. Baresi non fu mai contestato, da nessuno: fu uno dei custodi del DNA rossonero. Rifiutò il Real Madrid, la Sampdoria e offerte milionarie”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy