Donnarumma contro CR7: parata spettacolare in slow-motion | Video

MILAN NEWS – La parata spettacolare di Gianluigi Donnarumma sul rigore di Cristiano Ronaldo. Ecco il video in slow-motion dell’intervento super di Gigio

NEWS MILAN – Qualcuno in diretta, e per la verità anche dopo diversi replay, aveva non pochi dubbi sulla parata di Gianluigi Donnarumma in occasione del calcio di rigore di Cristiano Ronaldo. L’ha toccata o no? L’ha toccata eccome, non sfiorata. Il tocco è decisivo e manda la palla sul palo interno.

Un destro millimetrico quello di CR7, che in carriera ha sbagliato ben pochi rigori. Ne sa qualcosa la Juventus stessa, che qualche anno fa fu eliminata dalla Champions League proprio da un rigore del portoghese ai tempi del Real Madrid. Donnarumma è stato miracoloso: si lancia alla sua sua destra e devia quanto basta la palla. Fortunato, Gigio, nel tocco del palo interno, con il pallone che poteva anche finirgli sulla schiena e andare in rete.

Non è la prima volta che Donnarumma si esalta con una super parata dal dischetto. Uno dei suoi interventi più belli fu ancora contro la Juventus, ma quella volta si trattava di calci di rigore programmati dopo i tempi supplementari, non di rigori assegnati più o meno generosamente in partita. Era il dicembre 2016, Doha, finale di Supercoppa Italiana: Donnarumma si lancia alla sua sinistra e nega il gol a Paulo Dybala. Ancora la Juventus contro, quella volta la parata fu decisiva e regalò il trofeo al Milan.

Le statistiche di Gigio Donnarumma con i calci di rigore:

1) Icardi (palo in Milan-Inter 3-0)
2) Belotti (parato in Milan-Torino 3-2)
3) Ilicic (palo in Fiorentina-Milan 1-1)
4) Ljajic (parato in Torino-Milan 2-2)
5) Dybala (parato in Juventus-Milan Supercoppa Italiana)
6) Berardi (fuori in Sassuolo-Milan 0-1)
7) Belotti (traversa in Torino-Milan 1-1)
8) Ciano (parato in Milan-Frosinone 2-0)
9) Chiesa (parato in Milan-Fiorentina 1-3)
10) Babacar (parato in Milan-Lecce 2-2)
11) Ronaldo (parato in Juve-Milan 0-0)

Intanto arrivano importanti dichiarazioni da Thiago Silva sul suo futuro: i dettagli >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy