Da Cutrone a Kean, le grandi rinunciano ai giovani: ecco perchè

VIDEO MILAN – In questa estate tutte e tre le grandi del calcio italiano hanno venduto un loro potenziale campione in attacco: il Milan ha ceduto Patrick Cutrone al Wolverhampton; la Juventus ha salutato Moise Kean, finito all’Everton, e l’Inter ha venduto Andrea Pinamonti al Genoa. Il motivo è da ricercare nel bisogno di fare plusvalenze: ecco i dettagli.

GUARDA TUTTI I NOSTRI VIDEO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy