Cavani punge Ibra: “C’è un motivo se ora segno tanto..”

Il centravanti del PSG senza Ibrahimovic sta tenendo una media realizzativa decisamente superiore al recente passato, complice il suo spostamento al centro dell’attacco

Tra Edinson Cavani e Zlatan Ibrahimovic non c’è mai stato grande amore, per usare un eufemismo. I due pare non si sopportassero tanto e in campo questo andava ad incidere parecchio sul rendimento dell’ex Napoli, che ora ha ritrovato il sorriso e, soprattutto, i gol. A spiegare questa metamorfosi è lo stesso Cavani in questa intervista, in cui parla anche dell’addio di Ibra e del suo spostamento al centro dell’attacco del PSG. La cura Emery sta poi facendo il resto. Anche se il campionato del club parigino non è dominante come negli anni passati, anzi..

GUARDA QUI GLI ALTRI VIDEO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy