Calciomercato Napoli – Zielinski, rinnovo a rischio: il retroscena | News

Piotr Zielinski, classe 1994, centrocampista del Napoli, sembrava pronto a prolungare il suo contratto con gli azzurri. Poi, però, è saltato tutto …

CALCIOMERCATO NAPOLI – Giunto a Napoli nell’estate 2016 per circa 16 milioni di euro dall’Udinese, il centrocampista polacco Piotr Zielinski, in questi anni, è stato un punto di forza della compagine azzurra, tanto con Maurizio Sarri, quanto con Carlo Ancelotti e Gennaro Gattuso.

In scadenza di contratto il 30 giugno 2021, Zielinski ha trattato, di recente, il prolungamento di contratto con il club presieduto da Aurelio De Laurentiis, senza, però, trovare un accordo. Questione di ambizioni? No. Questioni economiche? Neanche. È stata ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina a rivelare il perché il rinnovo di Zielinski non sia arrivato.

“Nella sede della Filmauro, al momento di apporre le firme, il procuratore Bartolomej Bolek chiede la presenza di De Laurentiis. L’agente del polacco chiede di rimuovere anche formalmente la minaccia della causa civile per danni d’immagine, spiegando che il giocatore è pronto a pagare la multa, ma che non si può firmare un accordo così importante senza un atto di fiducia reciproca. Il patron azzurro si mostra irremovibile e quella firma che sembrava ormai cosa fatta non c’è stata”.

Questa il retroscena svelato dalla ‘rosea‘ sulla vicenda Zielinski. Il quale, adesso, qualora non dovesse trovare un’intesa con il Napoli per il nuovo contratto, finirebbe automaticamente sul mercato. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL NAPOLI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy