Calciomercato Napoli – Koulibaly e Fabián Ruiz: ADL dice tutto | News

MERCATO NAPOLI – Aurelio De Laurentiis, Presidente del Napoli, ha parlato della situazione di Kalidou Koulibaly e Fabián Ruiz, gioielli molto richiesti

CALCIOMERCATO NAPOLI – A due giorni da Napoli-Juventus, finale di Coppa Italia 2019-2020, il Presidente del club azzurro, Aurelio De Laurentiis, ha parlato ai microfoni del ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola. Particolarmente interessanti le sue dichiarazioni sul calciomercato degli azzurri e, in particolare, sulla situazione di quattro calciatori che, negli ultimi mesi, sono balzati agli onori delle cronache. Queste le parole di De Laurentiis su:

DRIES MERTENS – “Lui è uno scugnizzo. Rinnovare il contratto a un calciatore di 33 anni non rientra nelle nostre abitudini, con Mertens è stato semplice, naturale. Dirò di più, quando avrà smesso di giocare mi farebbe piacere trovargli un ruolo per proseguire la collaborazione”.

FABIÁN RUIZ E KALIDOU KOULIBALY – “Fabián Ruiz ha ancora tre anni, Koulibaly due. Dov’è il problema? Se si presentassero il Manchester City, o il Manchester United, o il PSG con 100 milioni, ci penserei ed è probabile che partirebbero, sempre se la loro volontà fosse quella di andarsene. Un’offerta di 60 non la prendo nemmeno in considerazione. Io sono solido, se avessi voluto vincere lo Scudetto a ogni costo oggi mi ritroverei con 300-400 milioni di debiti”.

JOSÉ MARÍA CALLEJÓN – “A settembre, o forse era ottobre, non ricordo bene, ci siamo parlati e gli ho chiarito le nostre intenzioni, devo aver ritoccato il contratto di 100-200mila euro. Il suo manager non ci ha più fatto sapere nulla. Basta. Lui le condizioni le conosce”. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL NAPOLI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy