Calciomercato Milan – Torna Bakayoko? Solo a due condizioni … | News

MERCATO MILAN – Tiémoué Bakayoko è tornato ufficialmente al Chelsea per fine prestito. Il centrocampista francese però non resterà a Londra. Il Milan spera

CALCIOMERCATO MILAN – Quest’oggi, attraverso i propri canali social ufficiali, il Monaco, compagine della Ligue 1 francese, ha salutato Tiémoué Bakayoko, Adrien Silva e Islam Slimani, che hanno disputato l’ultima stagione nel Principato, rispediti ai rispettivi club di appartenenza per fine prestito.

Il Monaco, quindi, non ha voluto confermare Bakayoko nonostante il centrocampista transalpino sia stato autore di una bella stagione. Bakayoko rientra al Chelsea, società con cui è sotto contratto, attualmente, fino al 30 giugno 2022, ma, siccome non rientra nei piani dei ‘Blues‘ di Frank Lampard, è già pronto a ripartire per una nuova meta.

Il calciatore, come noto, piace al Milan, dove ha già giocato nella stagione 2018-2019 (con 42 presenze totali ed un gol nel derby), lasciando un ottimo ricordo tra i tifosi. Lui, Bakayoko, ha già lanciato dei segnali al Diavolo. Vorrebbe tornare in rossonero, malgrado il corteggiamento della sua squadra del cuore, il PSG, il quale, però, lo valuta solo come un’alternativa a Tanguy Ndombélé del Tottenham.

Bakayoko, dunque, può davvero tornare al Milan? Sì, ma a due condizioni. La prima, è che il Chelsea scenda dalla richiesta di 35 milioni di euro per l’acquisizione del suo cartellino a titolo definitivo. Magari, visti gli ottimi rapporti tra rossoneri e ‘Blues‘, si può ragionare sulla base di un prestito con diritto oppure obbligo di riscatto a cifre più basse e sostenibili per le casse del Diavolo.

La seconda è che il giocatore abbatta sensibilmente le sue pretese in termini di ingaggio. A Londra, infatti, percepisce ben 7 milioni di euro netti a stagione … CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy