Calciomercato Milan – Rivoluzione centrocampo: chi entra, chi esce / News

MERCATO MILAN – In mezzo al campo ci saranno tantissimi cambiamenti per il Milan. Mercato accesissimo. Tanti in uscita, ecco i probabili sostituti

CALCIOMERCATO MILAN – Ormai è chiaro: la prossima sarà l’ennesima estate di rivoluzione in casa Milan. I rossoneri cambieranno allenatore e molto probabilmente anche dirigenza, con l’addio di Paolo Maldini e Frederic Massara e l’arrivo di Ralf Rangnick, che occuperà il ruolo di manager, quindi allenatore con operatività diretta sul mercato. La rosa verrà cambiata profondamente, ma c’è un reparto in particolare che è destinato a essere letteralmente stravolto: il centrocampo.

Al momento sono sette nella rosa rossonera i giocatori destinati al centro del campo, ma quasi certi di rimanere sono solo in tre: Ismael Bennacer, che ha fatto benissimo quest’anno; Rade Krunic, riserva di garanzia, e Hakan Calhanoglu, che comunque è considerato più esterno o trequartista che centrocampista. Tutti gli altri sono in discussione o addirittura già certi dell’addio. E tutti verranno ovviamente sostituiti. L’obiettivo è scegliere giocatori duttili, così che qualsiasi sia il modulo adottato il prossimo anno possano essere adatti. Facciamo il punto.

Sicuramente lascerà Lucas Biglia. Il centrocampista argentino classe 1986 ha il contratto in scadenza e non rinnoverà. Nel corso di questa stagione ha collezionato appena 7 presenze, passando la maggior parte del tempo in infermeria. Il Milan si libera dunque di un giocatore spesso indisponibile e con uno stipendio da 3,5 milioni. Al suo posto come erede ideale è stato individuato Sandro Tonali: ruolo simile, ma molto più giovane e destinato a diventare un campione. Classe 2000 è di proprietà del Brescia. Ovviamente il cartellino è costoso e serviranno 31,5 milioni per strapparlo alle Rondinelle e anticipare la concorrenza, ma il Milan può contare sulla volontà di Tonali, da sempre tifoso rossonero.

Altro rossonero certo di salutare è Giacomo Bonaventura. Anche lui ha il contratto in scadenza e dopo ben sei anni in rossonero, in cui spesso è stato tra i migliori, diventando anche il secondo miglior marcatore del decennio, lascerà il Milan. Anche lui ormai in là con gli anni (classe 1989) e con uno stipendio abbastanza ricco: 2 milioni. Al suo posto Rangnick sta spingendo per avere Dominik Szoboszlai. Anche lui molto giovane (classe 2000), gioca nel RB Salisburgo e ha caratteristiche molto simili a Jack: può giocare come mezzala, come trequartista o come esterno. Secondo molti è destinato a diventare un campione. Il costo del cartellino non è neanche particolarmente alto: 13,5 milioni potrebbero convincere il club austriaco a lasciarlo andare.

Restano in bilico dunque Franck Kessie e Paquetà. Entrambi potrebbero essere ceduti, ma probabilmente è il brasiliano l’indiziato numero uno a lasciare. Paquetà non ha convinto e non si è adattato come ci si aspettava al calcio italiano. A meno che Rangnick non decida di dargli un’altra occasione, quindi, sarà ceduto. Pagato 45 milioni, adesso vale la metà. I club interessati non mancano e in prima fila c’è sempre il Paris Saint-Germain di Leonardo, pronto a offrire di nuovo 22,5 milioni, che stavolta potrebbero essere accettati. Anche perchè con poco meno, circa 20 milioni, il Milan potrebbe andare a prendere Rodrigo De Paul, argentino classe 1994 dell’Udinese, con cui sono avviati i contatti. Anche in questo caso, il Milan andrebbe a risparmiare sull’ingaggio: Paquetà prende 3 milioni all’anno, mentre De Paul nonostante ritoccherebbe i soli 800 mila percepiti in bianconero, difficilmente raggiungerebbe anche solo i 2,5 milioni di tetto stabiliti.

Fuori uno, dentro un altro, con l’obiettivo di ringiovanire, di alzare il livello qualitativo e di risparmiare sugli ingaggi. Caratteristiche simili, più qualità e più gioventù. Il progetto è chiaro, ai posteri la sentenza se sarà anche vincente. Da Biglia a Tonali, da Bonaventura a Szoboszlai, da Paquetà a De Paul. Il Milan cambia faccia. Per ulteriori informazioni LEGGI LA NOTIZIA DEL GIORNO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy