Calciomercato Milan – Rinnovo Donnarumma, retroscena sulla clausola | News

MERCATO MILAN – Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, classe 1999, dovrebbe prolungare il proprio contratto con il club di Via Aldo Rossi per altre due stagioni

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha intenzione di tenere in organico, per la prossima stagione, il suo formidabile portiere, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, il cui attuale contratto con il club di Via Aldo Rossi scadrà tra un anno, il 30 giugno 2021.

Sono partiti, in questi giorni, i negoziati per il prolungamento dell’accordo di due ulteriori stagioni, fino al 30 giugno 2023, più o meno allo stesso stipendio netto annuale (6 milioni di euro) e, presto, ci sarà un summit con la speranza che si possa mettere tutto nero su bianco al più presto.

Mino Raiola, agente del portiere originario di Castellammare di Stabia (NA), vorrebbe, però, inserire nel nuovo contratto di Donnarumma con il Milan una clausola rescissoria che tuteli il calciatore nel caso in cui il Diavolo non tornasse competitivo entro breve tempo.

La Gazzetta dello Sport‘ parla di una clausola strana, a ‘scendere’, nel corso delle prossime stagioni. In sostanza, il prezzo di Donnarumma sarebbe fissato a 50 milioni di euro la prossima estate, qualora il Milan non fosse riuscito a qualificarsi in Champions League.

Nell’estate 2022, invece, il prezzo si potrebbe abbassare a 30 milioni di euro, sempre ammesso che il Diavolo non rientri in Europa dalla porta principale. Vedremo prossimamente se tale indiscrezione troverà riscontro. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy