Calciomercato Milan – La strategia del Diavolo per Florentino | News

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Florentino Luís, classe 1999, centrocampista portoghese del Benfica, obiettivo rossonero per il calciomercato estivo 2020

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – In queste ore è scatenato, sul mercato, il Benfica, da poco affidato, nuovamente, alla conduzione tecnica di Jorge Jesus: le ‘Aquile‘ di Lisbona, infatti, hanno acquistato, annunciato e già presentato il difensore belga Jan Vertonghen, l’esterno offensivo tedesco Gian-Luca Waldschmidt e l’attaccante brasiliano Éverton Sousa Soares.

Nei prossimi giorni, poi, potrebbe arrivare persino Edinson Cavani. Il club portoghese vorrebbe anche poter puntare, per la stagione 2020-2021, su Florentino Luís, classe 1999, centrocampista lusitano sotto contratto fino al 30 giugno 2024 il quale, però, vorrebbe avere l’opportunità di giocare con maggior continuità rispetto l’ultima stagione, visto che ha collezionato appena 18 gare in Prima Squadra.

Ieri il Benfica ha ricevuto l’agente di Florentino, ribadendogli, da un lato, la volontà di puntare sul ragazzo ma, dall’altro, secondo ‘calciomercato.com‘, di essere aperto ad ascoltare eventuali offerte che possano accontentare tutte le parti in causa. E Florentino, di offerte, ne ha ricevute molte: piace, in Inghilterra, al neo-promosso Leeds United; in Spagna interessa al Betis di Manuel Pellegrini. Poi, logicamente, c’è il Milan.

Florentino è un vecchio pallino del direttore sportivo rossonero, Frederic ‘Ricky’ Massara, che già aveva provato a prenderlo, per la Roma, un paio di anni fa. Ora il dirigente del Milan è tornato all’assalto del Benfica per il ragazzo: dialoghi con il suo entourage sono in piedi già da qualche mese; nello scorso gennaio i rossoneri erano stati molto vicini a portare Florentino nel nostro campionato.

Sul tavolo del Benfica c’è già la proposta del Milan: prestito biennale, fino al 30 giugno 2022, con obbligo di riscatto fissato a 25-30 milioni di euro, ma i lusitani, che ora valutano Florentino almeno 40 milioni di euro, per ora fanno muro e non sembrerebbero intenzionati a liberarlo. I rossoneri, dal canto loro, attendono un’apertura dal Benfica (potrebbe ‘ammorbidirsi’ a settembre) e tengono in caldo l’alternativa Tiémoué Bakayoko. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy