Calciomercato Milan – Il RB Lipsia molla Schick: rossoneri pronti | News

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Patrik Schick non sarà riscattato dal RB Lipsia. Ralf Rangnick, prossimo manager del Milan, stravede per l’attaccante ceco

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Si era imposto all’attenzione degli appassionati di calcio e degli addetti ai lavori brillando, per sei mesi, con la maglia della Sampdoria. Acquistato dalla Juventus, poi ricusato per problemi cardiaci presto risolti, Patrik Schick, attaccante ceco classe 1996, ha proseguito la sua carriera italiana nella Roma, non convincendo per niente nelle due stagioni successive.

La scorsa estate, quindi, Ralf Rangnick lo ha portato al RB Lipsia, in prestito oneroso con diritto di riscatto e, in Germania, nella fila dei ‘Tori Rossi‘ di Julian Nagelsmann, Schick è rinato: 10 gol e 3 assist in 26 gare tra Bundesliga, Champions League e Coppa di Germania. Il calciatore, mancino, ha fatto vedere lampi di quella classe che certamente possiede ma che era rimasta inespressa nella sua esperienza nella Capitale.

Il RB Lipsia, però, secondo quanto riferito da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, ha deciso di non versare alla Roma i 28 milioni di euro richiesti per il riscatto del cartellino di Schick a titolo definitivo e, pertanto, l’attaccante ceco farà ritorno in Italia non appena si concluderà la campagna europea della compagine tedesca, ancora impegnata in Champions League. Rangnick, che diventerà manager del Milan, è pronto a concludere l’affare e portare Schick a Milano.

L’ingaggio del calciatore è nei parametri del fondo Elliott Management Corporation e, per averlo, si potrà impostare un’operazione sulla base dei 25 milioni di euro. Milan-Schick, dunque, è una pista che si scalda ogni giorno sempre di più. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy