Calciomercato Inter – Conte vuole Kanté, ma ora tutto si complica | News

ULTIME NOTIZIE MERCATO INTER – Antonio Conte, per il centrocampo, ha chiesto N’Golo Kanté, che ha già allenato al Chelsea. Poi la crisi con il club

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO INTERAntonio Conte, tecnico nerazzurro, vorrebbe rinforzare il centrocampo dell’Inter in vista della prossima stagione. Più che con Sandro Tonali, classe 2000, gioiello del Brescia che, in realtà, è un pallino dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta, vorrebbe farlo con N’Golo Kanté.

Classe 1991, il centrocampista francese è stato già allenato da Conte al Chelsea, nella stagione 2016-2017, quella dell’insperata vittoria della Premier League da parte dei ‘Blues‘ e, pertanto, Conte gradirebbe riaverlo alle proprie dipendenze. Missione che sarebbe anche possibile, giacché Kanté sembra destinato a lasciare il club presieduto da Roman Abramović in questa sessione di calciomercato.

Kanté, contratto in scadenza il 30 giugno 2023, vedrebbe di buon occhio un’esperienza nella Serie A italiana (piace anche alla Juventus): adesso, però, tutto rischia di complicarsi, visto che Conte non è più certo di restare ad allenare l’Inter anche nella stagione 2020-2021. Lo sfogo dell’allenatore al termine di Atalanta-Inter dello scorso sabato ha creato una frattura con proprietà e dirigenza che sembra essere insanabile.

Qualora, dunque, Conte andasse via, per l’Inter sfumerebbe l’acquisto di Kanté. Motivo per cui, forse, nelle ultime ore, dalla Spagna, rilanciano l’interesse dell’Arsenal per il centrocampista Campione del Mondo 2018 con la Francia di Didier Deschamps. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DELL’INTER >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy