Calciomercato Fiorentina – Tutti su Chiesa: la valutazione di Commisso | News

MERCATO FIORENTINA – Federico Chiesa, classe 1997, attaccante della Fiorentina, può lasciare i viola al termine della stagione. Il giocatore costa tanto

CALCIOMERCATO FIORENTINA – Aveva una promessa dalla famiglia Della Valle: avrebbe lasciato la Fiorentina nell’estate 2019 per rispondere ‘presente’ alla chiamata della Juventus. Poi, però, Rocco Commisso ha rilevato il club viola e lo ha convinto a restare, almeno per un altro anno.

Al termine di questa stagione, però, molto probabilmente, Federico Chiesa, classe 1997, duttile attaccante nel giro della Nazionale Italiana di Roberto Mancini, lascerà Firenze e la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta. Sarà difficile, infatti, trattenere ancora Chiesa a Firenze in mancanza di una competizione europea e con i top club che spingono per averlo.

Il giocatore è corteggiato, in Italia, da Inter (favorita) e la solita Juventus, mentre, all’estero, il suo nome è stato accostato a PSG (Ligue 1 francese) e Manchester United (Premier League inglese). Ma quanto vale, oggi, il cartellino di Chiesa? Commisso potrebbe anche optare per una sua cessione, di modo da evitare poi di sacrificare Nikola Milenkovic o Gaetano Castrovilli, ma non è intenzionato a fare sconti per il suo gioiello.

Per cedere Chiesa, infatti, serviranno almeno 70 milioni di euro in contanti, senza contropartite tecniche. In caso contrario, il numero 25 resterà ancora in riva all’Arno. D’altronde, il contratto scadrà ‘soltanto’ il 30 giugno 2022. CLICCA QUI PER LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy