Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Serie A, Costa: “Gli atleti no-vax non possono più giocare”

BERGAMO, ITALY - DECEMBER 20:  A ball of Nike and serie A logo is displayed prior the Serie A match between Atalanta BC and AS Roma at Gewiss Stadium on December 20, 2020 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Andrea Costa, sottosegretario al Ministero della Salute, ha parlato della situazione relativa al coronavirus in Serie A

Salvatore Cantone

Andrea Costa, sottosegretario al Ministero della Salute, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo. In primo piano la situazione relativa al coronavirus in Serie A: "Il momento è delicato ma grazie alla responsabilità degli italiani ne usciremo. Indubbiamente la variante Omicron è molto più contagiosa, le prime evidenze scientifiche dimostrano che è contagiosa ma meno potente rispetto a quelle precedenti. I numeri sono grandi ma dobbiamo proseguire nel rispetto delle regole e della campagna vaccinale. Ci auguriamo che anche negli stadi ci sia un'assunzione di responsabilità. Si vedevano troppi tifosi senza mascherina. Altri Paesi europei hanno preso provvedimenti più severi ma noi riteniamo che la riduzione al 50% possa bastare. Gli atleti no-vax non possono più giocare. La pandemia ha dimostrato che ha una grande dinamicità e non possiamo permetterci di vanificare i sacrifici che facciamo da due anni". Milan, Kessié via a zero? Ecco un'idea per il sostituto! Le ultime >>>

tutte le notizie di