Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

SALERNITANA-MILAN

Salernitana-Milan, Iervolino: “Oggi il miracolo può succedere” | News

Salernitana-Milan, Iervolino: “Oggi il miracolo può succedere” | News

Antonio Iervolino, presidente granata, ha parlato a 'Sky' prima di Salernitana-Milan, partita della 26^ giornata della Serie A 2021-2022

Enrico Ianuario

Antonio Iervolino, presidente granata, ha parlato ai microfoni di 'Sky' prima di Salernitana-Milan, partita della 26^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni.

Sulla divisa di Zenga: "C'è un limite a tutto (ride, ndr), stiamo rivoluzionando tutto. L'industria del calcio è un po' refrattaria. La divisa è un buon inizio, anche noi presidenti, come statuto in termini comportamentali con i tifosi, deve avere un modo di fare più sostenibile. Bisogna dare un po' di regole, è un settore straordinario con prospettive".

Su Sabatini e Nicola: "Di Sabatini è una leggenda del calcio, mi ha colpito tutto. Ci siamo subito piaciuti. Con Nicola ci siamo parlati chiari: non vogliamo andare in Serie B, è un combattente".

Sullo stato d'animo: "Noi ce la stiamo mettendo tutta. La notizia dei due recuperi, stanno iniziando tante cose da fare per la città: il museo cittadino, il nuovo centro sportivo. Qui c'è un entusiasmo contagioso, la tifoseria merita di stare in Serie A. I ragazzi sono carichi, oggi ce la metteremo tutta".

Sulla partita: "Tutto si può fare. La qualità della Salernitana è incredibile, ciò lo dimostra Ribery. Il mister ha trasferito un'energia pazzesca. Oggi il miracolo può succedere, perché no".

Su come gli ha cambiato la vita il calcio: "Si, indubbiamente dal primo gennaio 2022 la mia vita è stata cassata. Devo dire tutto bello. Quando qualche presidente mi ha chiamato dicendomi 'chi te l'ha fatto fare', dico l'opposto. Sono felice".

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

 

tutte le notizie di