Risultati Serie A – Inter-Milan 1-2: tabellino e marcatori

INTER-MILAN ULTIME NEWS – È terminato da poco, a San Siro, il match Inter-Milan, 4^ giornata di Serie A. Ecco il tabellino completo del match

di Alessio Roccio, @Roccio92
Il Tabellino: Formazioni, risultati e dati della partita (Grafica)

Inter-Milan 1-2: il tabellino del match di San Siro

MILAN-SPEZIA ULTIME NEWS – E’ terminata da poco la gara delle ore 18.00 tra Inter e Milan. Un derby ricco di emozioni quello disputato di fronte ad un San Siro insolitamente deserto per queste occasioni. Rossoneri che partono molto forte con Ibrahimovic che si procura un rigore al 13′. Lo svedese sbaglia (para Handanovic), ma sulla respinta segna l’1-0. Passano 3 minuti e Leao serve ancora Ibra che col destro fa 2-0. L’Inter si sveglia alla mezz’ora con Lukaku che accorcia le distanze segando da sotto porta. All’intervallo è 1-2.

Nella ripresa il match è molto equilibrato con occasioni pericolose da una parte e dall’altra. Al 75′ Mariani fischia un dubbio calcio di rigore per l’Inter per fallo di Donnarumma su Lukaku. Il VAR lo avverte che il belga parte in fuorigioco e annulla il penalty.

INTER-MILAN 1-2

Marcatori: Ibrahimovic 13′ e 16′, Lukaku 29′

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal (83′ Sanchez), Brozovic (67′ Eriksen), Perisic; Barella; Lukaku, Martinez. A disposizione: Padelli, Stankovic, Ranocchia, Darmian, Satriano, Squizzato, Vezzoni, Pinamonti. Allenatore: Conte.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Theo Hernández; Kessie (86′ Tonali), Bennacer; Saelemaekers (61′ Castillejo), Calhanoglu, R.Leao (61′ Krunic); Ibrahimovic. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Kalulu, Brahim Diaz, D. Maldini, Hauge, Colombo. Allenatore: Pioli.

Arbitro: Mariani di Roma.

Ammoniti: Kjaer (M), Kessie (M), Ibrahimovic (M), Brozovic (I), Vidal (I), Hakimi (I)

Espulsi: nessuno.

Note: Ammonito sia Pioli che Conte.

LE NOSTRE PAGELLE DI INTER-MILAN>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy