Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE A

Rilasciato Patrick Zaki, il Bologna: “Ti aspettiamo al Dall’Ara”

L'esultanza dei giocatori del Bologna di Sinisa Mihajlovic per la vittoria sulla Roma in Serie A | News (Getty Images)

Patrick Zaki, dopo 22 mesi di detenzione, è stato scarcerato. Il Bologna, squadra per cui tifa, lo ha invitato a farsi vedere allo stadio

Daniele Triolo

Patrick Zaki, studente egiziano dell'Università di Bologna, ha lasciato il carcere in Egitto dove era detenuto da 22 mesi con l'accusa di aver diffuso false informazioni. Scarcerato, ma non ancora assolto, oggi Patrick Zaki è a piede libero, ma ancora sotto processo: la prossima udienza è fissata per il 1° febbraio 2022.

Patrick Zaki, appena arrivato a casa della famiglia a Mansura, ha parlato con l'agenzia di stampa 'ANSA', ringraziando il popolo italiano per essersi sensibilizzato alla sua liberazione, la città di Bologna, l'Università del capoluogo felsineo, i suoi colleghi e chiunque lo abbia sostenuto.

Ha anche dichiarato di voler tornare in Italia il prima possibile, per recarsi a Bologna, quella che definisce "la sua città". E, parlando con i cronisti, ha anche aggiunto 'Viva il Bologna Calcio!'. Motivo per cui la società rossoblu, per salutare la liberazione di Patrick Zaki, lo ha invitato ufficialmente a farsi vedere allo stadio per una partita della squadra di Sinisa Mihajlovic.

Patrick ti aspettiamo presto al Dall’Ara”: è il saluto rivolto dal Bologna Football Club allo studente. Milan, tutte le news più importanti di mercoledì 8 dicembre 2021 >>>

tutte le notizie di