Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-SPEZIA

Milan-Spezia 1-2 al 90′: Diavolo derubato e sconfitto | Serie A News

Brahim Díaz (attaccante AC Milan) durante Milan-Spezia ( Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

È terminata Milan-Spezia, partita della 22^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco quanto è accaduto nel match odierno a 'San Siro'

Daniele Triolo

È terminata da pochi minuti Milan-Spezia, partita della 22^ giornata della Serie A 2021-2022. Ecco quanto è accaduto nel match odierno a 'San Siro' tra i rossoneri di Stefano Pioli ed i bianconeri di Thiago Motta.

Dopo i primi 45' di gioco, terminati 1-0 per il Milan grazie al gol di Rafael Leão, la ripresa inizia a ritmi blandi. Partita spezzettata da tanti falli a metà campo e squadre poco insidiose. Tra il 56' e il 57' il Milan crea due palle gol: prima Zlatan Ibrahimović non trova l'angolo più lontano alla sinistra di Ivan Provedel. Poi Brahim Díaz, ben servito da Leão, si fa parare il tiro a botta sicura da un super Provedel.

Pioli cambia Alexis Saelemaekers (insufficiente la sua prova) e inserisce Junior Messias che, al 60', va al tiro dalla lunga distanza, sfiorando il gol. Dopo, però, che Mike Maignan aveva neutralizzato un tiro dalla corta distanza di Kelvin Amian. Lo Spezia perviene al pareggio, meritato per quanto si vede in campo, al 64': Daniele Verde, dalla sinistra, mette un bel pallone tagliato nel cuore dell'area di rigore. Matteo Gabbia e Pierre Kalulu si addormentano e Kevin Agudelo, appena entrato, fulmina Maignan.

Ancora Amian pericoloso, al 67', e Maignan è costretto alla parata a terra. Il Milan sembra aver staccato la spina. Pioli cerca di scuotere la sua squadra e inserisce Davide Calabria e Olivier Giroud per Alessandro Florenzi e Brahim Díaz. Il Diavolo, però, si riaffaccia dalle parti di Provedel solo all'81', con un tiro di Calabria deviato sul fondo. I liguri vanno altre due volte vicini al gol, prima con una percussione di Agudelo (82') su cui Calabria salva tutto, poi con Viktor Kovalenko, il cui tiro è parato da Maignan.

Ibrahimović, al 90', si gira e tira, ma la conclusione è centrale e Provedel para senza problemi. Ibrahimović, nel recupero, costringe due volte Provedel al miracolo. L'arbitro Marco Serra condanna il Milan non concedendo la regola del vantaggio sul gol di Junior Messias al 92'. Fischia, d'istinto, un fallo su Ante Rebić ... Poi, al 95', in contropiede, Emmanuel Gyasi firma il gol del successo ospite. Milan-Spezia 1-2 a 'San Siro'. Le pagelle post-partita dei calciatori rossoneri secondo la nostra redazione >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di