Milan-Juventus, Paratici: “Loro primi meritatamente. Quagliarella? Grande rapporto”

MILAN-JUVENTUS ULTIME NEWS – Fabio Paratici, dirigente bianconero, ha parlato a ‘Sky Sport’ prima di Milan-Juventus. Ecco le sue dichiarazioni

di Alessio Roccio, @Roccio92
Fabio Paratici calciomercato Juve Juventus

Milan-Juventus, le dichiarazioni di Paratici nel pre-partita

 

MILAN-JUVENTUS ULTIME NEWSFabio Paratici, Chief Football Officer bianconero, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ prima di Milan-Juventus. La gara è valida per la 16^ giornata di Serie A e si giocherà a ‘San Siro‘. Queste le dichiarazioni di Paratici:

Sulla partita di oggi: “Giochiamo questa grande partita. Il Milan è meritatamente primo in classifica. Giochiamo per vincere e poi la classifica la guarderemo a marzo vedendo quanto avremo fatto di buono o meno”.

Sui casi di Covid: “Credo che tutti hanno le assenze, in questo campionato bisogna attenersi ai protocolli e vivere con responsabilità. Noi pensiamo di avere una rosa competitiva e giochiamo con questa mentalità”.

Sulla formazione di Pirlo e la scelta di Frabotta: “Su Pirlo non ci sono dubbi, credo sia il più abituato di tutti a giocare questo tipo di partite. E’ preparato e pronto per il ruolo. Sulla formazione dico che lui vede i giocatori ogni giorno e fa le scelte migliori con grande serenità”.

Su Dybala: “Io credo che tutti i grandi giocatori giochino con grande pressione. Paulo è abituato e non credo sia preoccupato per questa gara, ma carico per un Milan-Juve”.

Su Rovella e Quagliarella: “I giocatori che hanno giocato da noi siamo riconoscenti. Con Fabio abbiamo un grande rapporto. Il mercato non è dato solo dalle difficoltà economiche, ma anche dalle necessità. Noi riteniamo di avere una rosa all’altezza e valuteremo se intervenire o meno”.

Calciomercato Milan – Attento Maldini, l’Inter ti soffia la punta! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy