Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-FIORENTINA

Milan-Fiorentina, Pioli: “Il gol come una liberazione” | Serie A News

Stefano Pioli, tecnico rossonero, soddisfatto per i tre punti colti in Milan-Fiorentina di ieri a 'San Siro'. Il duello Scudetto va avanti

Daniele Triolo

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato Milan-Fiorentina, partita della 35^ giornata della Serie A 2021-2022, terminata 1-0 per il Diavolo grazie ad un gol di Rafael Leão all'82'. Le dichiarazioni di Pioli a fine gara sono state riprese da 'gazzetta.it'.

“Ho vissuto il gol come una liberazione, ovviamente – ha detto Pioli nel post-partita di Milan-Fiorentina a 'San Siro' –. Ma soprattutto ho visto la mentalità giusta e questa è la cosa più importante. Abbiamo sempre lavorato da squadra, continuando a essere pericolosi".

"In partite del genere, che restano sul filo del rasoio, c’è sempre tensione e i giocatori sono stati veramente bravi - ha proseguito mister Pioli nella sua disamina di Milan-Fiorentina -. Malgrado la giovane età hanno superato svariati step di sofferenza e in questo senso siamo a buon punto".

"La difficoltà nel fare gol? Davanti abbiamo le qualità per essere pericolosi e anche concreti - la sua convinzione -. La nostra è una catena di montaggio perfetta, che parte dall’alto e quindi dal club. La società ci ha sempre dato fiducia, i dirigenti credono nel mio lavoro, io credo nel mio lavoro e nei giocatori, e tutti insieme siamo positivi. Esatto, si tratta di tutto l’insieme. Le persone sentono se c’è stima nei propri confronti".

Cosa succederà ora? "L’importante è essere sempre a + 5 rispetto all’anno scorso, ovvero il nostro obiettivo - ha incalzato il tecnico di Parma -. La nostra è una continua progressione, non sappiamo nemmeno noi i nostri margini di crescita, ma senz’altro possiamo crescere ancora. Molti, tra l’altro, è la prima volta che lottano per certe cose".

Quindi, la chiosa di Pioli su Milan-Fiorentina, dove i tre punti sono arrivati con l'ennesimo gol negli ultimi minuti. "Perché vinciamo nei finali di gara? Perché soprattutto i giocatori che stanno giocando meno entrano con l’assoluta volontà di aiutare la squadra fino all’ultimo: così si diventa squadra e così si superano le difficoltà". Milan, nel mirino un gioiello sudamericano: le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di