Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-EMPOLI

Milan-Empoli, Pioli: “Fase difensiva fantastica” | Serie A News

Le dichiarazioni di Stefano Pioli (allenatore AC Milan) a 'Milan TV' sulle partite della Serie A 2021-2022 | Milan News (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a 'Milan TV' al termine di Milan-Empoli, partita della 29^ giornata della Serie A 2021-2022

Daniele Triolo

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato ai microfoni di 'Milan TV' al termine di Milan-Empoli, partita della 29^ giornata della Serie A 2021-2022. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita di stasera: "Primo tempo sicuramente di buon livello, potevamo e dovevamo segnare di più. Non ci siamo riusciti. Nel secondo tempo ci è mancata la voglia di continuare a muoverci con movimenti più efficaci lì davanti. Abbiamo dato poche soluzioni. L'avversario era tecnico, veloce, ci hanno fatto lavorare tanto. Ma sono soddisfatto della fase difensiva della squadra, che ha lavorato con generosità e sacrificio. I tifosi ci hanno aiutato nei momenti di difficoltà della partita. Bella serata".

Sull'atteggiamento della difesa: "Il lavoro di tutta la squadra è stato quello di una squadra che ha voluto difendere con tutte le forze e le energie la porta. Abbiamo veramente rischiato poco. Le partite sono delicate, complicate. Sono con l'applicazione e la voglia di vincere ha poi la possibilità di portarle a casa".

Sulla tattica utilizzata dal Diavolo: "Senza palla abbiamo preferito essere aggressivi con i due attaccanti, Olivier Giroud e Rafael Leão. Quando ricevevamo palla non sempre Leão riusciva ad aprirsi. Quindi abbiamo quasi giocato con le due punte, stringendo Leão o Ante Rebić. Junior Messias, esterno destro, doveva restare più largo per darci più ampiezza e possibilità dell'uno contro uno. Ma tutto sommato abbiamo lavorato bene. Se non riusciamo a far salire la squadra è difficile avere tanti giocatori vicini; bisogna dare meriti all'Empoli che non ha mai smesso di pressarci".

Sul perché il Milan è calato nella ripresa: "Noi abbiamo cominciato il secondo tempo per provare a chiudere la partita. Ma davanti non ci siamo mossi nei tempi giusti, non abbiamo offerto ai terzini la soluzione migliore. Abbiamo perso un po' il predominio del gioco. Ma abbiamo fatto una fase difensiva fantastica, non smettendo mai di attaccare. Abbiamo vinto una partita difficile, ma importantissima".

Su Giroud lasciato troppo solo lì davanti: "Non siamo riusciti a far salire la squadra, ed abbiamo servito male Oli. Era solo in mezzo a due, ha lottato bene, ha gestito bene il pallone. Ma è chiaro che più giocatori abbiamo in supporto dell'attaccante meglio è". Le pagelle post-partita dei rossoneri secondo la nostra redazione >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di