Milan-Atalanta: una sfida che vale metà stagione | Serie A News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Milan-Atalanta scenderanno in campo pomeriggio alle 18:00: i rossoneri si giocano un pezzo di Scudetto

di Enrico Ianuario
Calhanoglu Milan-Atalanta

Le ultimissime di Milan-Atalanta

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Milan-Atalanta, gara valida per la 19esima giornata di Serie A Tim, scenderanno in campo pomeriggio alle 18:00. Una sfida dal sapore di scudetto per i rossoneri che non vogliono lasciare punti per strada. Una partita dal gusto europeo, invece, per l’Atalanta: la squadra di Gasperini vuole tornare a vincere per restare in zona Champions.

Qui Milan

 

Finalmente arrivano buone notizie per Stefano Pioli. L’allenatore rossonero ritrova tra i disponibili Krunic, Rebic e Theo Hernandez: i primi due sono tornati negativi al Covid mentre il terzino sinistro era risultato un falso positivo. Dopo aver saltato per squalifica la trasferta contro il Cagliari, ritorna Leao che occuperà la fascia sinistra d’attacco. Ancora fuori per infortunio Bennacer e Gabbia, mentre non saranno della partita gli squalificati Saelemaekers e Romagnoli. Ancora positivo al Covid Calhanoglu, al suo posto uno tra Brahim Diaz e Meité. Convocati i due acquisti di settimana Tomori e Mandzukic: entrambi partiranno dalla panchina.

Qui Atalanta

 

Dopo il pareggio in settimana contro l’Udinese, Gasperini rilancia dal primo minuto Ilicic e Zapata. Pronto ad entrare a gara in corso Luis Muriel: il Milan farebbe bene a far attenzione all’attaccante colombiano, spesso decisivo quando parte dalla panchina. Ancora fuori per pubalgia l’ex Milan Pasalic, mentre continua a non essere convocato Gomez: sul Papu c’è un forte interesse del Siviglia e potrebbe presto trasferirsi in Andalusia.

Probabili formazioni

 

Il Milan scenderà in campo con l’ormai consolidato 4-2-3-1. Donnarumma in porta, difesa composta da Calabria, Kjaer, Kalulu e Theo. In mediana la coppia Tonali-Kessié, mentre Castillejo, Diaz e Leao agiranno alle spalle di Ibrahimovic. Occhio, però, a Meité: l’ex Torino potrebbe sorprendentemente scendere dal primo minuto in campo al posto di Brahim Diaz e agire da trequartista.

L’Atalanta conferma il 3-4-2-1 con Gollini tra i pali, mentre Toloi, Romero e Djimsiti formeranno il terzetto difensivo. Centrocampo composto da Hateboer e Gosens sulle fasce con De Roon e Freuler ad agire all’interno del campo. Pessina (insidiato da Malinovskyi) e Ilicic supporteranno l’unica punta centrale Zapata.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria – Kjaer – Kalulu – Theo Hernandez; Tonali – Kessié; Castillejo – Diaz – Leao; Ibrahimovic.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi – Romero – Djimsiti; Hateboer – De Roon – Freuler – Gosens; Pessina – Ilicic; Zapata.

Cosa aspettarci dal match

 

Sulla carta si prospetta una gara equilibrata con due squadre che amano attaccare sulle fasce. Il Milan proverà molto a verticalizzare su Ibrahimovic, lasciando spazio alle spalle per gli inserimenti degli esterni e far male alla difesa avversaria. Da non sottovalutare l’aspetto fisico: Kessié dovrà fare legna contro un gigante come Zapata e lo stesso discorso vale anche per i due centrali Kjaer e Kalulu. Dovranno farsi trovare pronti Castillejo e Leao per aiutare la squadra in fase difensiva, arginando le avanzate di Gosens e Hateboer, mentre Tonali dovrà essere efficace a difendere ed essere rapido a far partire in contropiede Diaz.

I nerazzurri vorranno imporre il loro gioco basato sul possesso palla e le incursioni da dentro il campo dei trequartisti Pessina e Ilicic, lasciando spazio per gli inserimenti delle fasce. Occhio però alla difesa: come Zapata risulterà essere un problema per i rossoneri, si può dire la stessa cosa di Ibrahimovic per i bergamaschi. Attenzione in particolar modo a Romero, difensore molto forte e con tempi di anticipo notevoli ma dal cartellino facile. Bisognerà anche prestare attenzione agli inserimenti da dietro di Freuler e del 12esimo uomo Muriel. Calciomercato Milan – Che sfida alla Roma per un brasiliano! Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy