Juventus, calendario da incubo e rebus-Dybala | RIVALI SCUDETTO

La Juventus vive un ottimo momento di forma, ma la squadra di Pirlo deve affrontare due problemi: il calendario e la gestione di Dybala

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Paulo Dybala Juventus

Milan, le rivali scudetto: il punto sulla Juventus 

 

E’ inutile girarci attorno. L’obiettivo del Milan è quello di qualificarsi alla prossima Champions League, ma più passano le giornate e più lo scudetto diventa un sogno possibile. In questo momento le rivali principali sembrano essere due: la Juventus e l’Inter, senza dimenticare però Roma, Napoli, Lazio e Atalanta.

I bianconeri vengono da un buon momento di forma, visto che, dopo la sconfitta in campionato contro l’Inter sono arrivate le vittorie contro Bologna e Sampdoria in Serie A, la vittoria in Supercoppa contro il Napoli e quella in Coppa Italia contro gli uomini di Conte.

C’è però un aspetto interessante da sottolineare riguardante il calendario. Nelle prossime quattro partite, considerando tutte le competizioni, la Juventus dovrà affrontare Roma (Serie A), Inter (Coppa Italia), Napoli (Serie A) e Porto (Champions League). Quattro gare molto complicate, in cui Pirlo dovrà essere bravo ad alternare l’intera rosa a sua disposizione.

Il tecnico sembra aver trovato la quadratura del cerchio, ma è presumibile pensare che Chiellini e compagni possano lasciare qualche punto per strada in campionato. Il Milan è pronto ad approfittarne, considerando che nelle prossime due giornate ci saranno Crotone e Spezia, due neo promosse. In seguito, invece, la partita di Europa League contro la Stella Rossa e il derby scudetto contro l’Inter.

Un’altra situazione da affrontare è quella di Paul Dybala. L’argentino è attualmente infortunato, ma è chiaro che il suo ritorno in campo può rappresentare potenzialmente un problema di Pirlo. La quadratura del cerchio, infatti, sembra essere stata trovata con Ronaldo e Morata, con lo spagnolo più abituato ad attaccare la profondità. L’ex Palermo, invece, preferisce legare il gioco, lasciando spesso l’area di rigore vuota, visto che CR7 preferisce partire come di consueto da sinistra. Vedremo come andrà a finire, ma la Juventus darà di sicuro filo da torcere al Milan fino alla fine. Calciomercato Milan: spunta il nome di un nuovo esterno offensivo. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy