Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Criscitiello: “Milan, sarebbe la vittoria della società e di Pioli”

L'intervento di Michele Criscitiello sul Milan nel suo editoriale per 'TMW' | AC Milan News (Getty Images)

Michele Criscitiello ha parlato di Milan nel suo editoriale per 'TuttoMercatoWeb'. Il giornalista sportivo plaude il club rossonero

Daniele Triolo

Michele Criscitiello, giornalista sportivo, ha parlato del Milan di Stefano Pioli nel suo editoriale per 'TuttoMercatoWeb'. Ecco cosa ha scritto in merito la partita di questa sera, ore 20:45, a 'San Siro' contro il Bologna, 'Monday Night' della 31^ giornata della Serie A 2021-2022.

“Il Milan sta bene e stasera non può e non deve guardare in faccia a nessuno. Poteva essere la grande notte, invece, è la notte per tenere lontane le avversarie. Pioli non si aspettava due successi di Napoli e Inter a Bergamo e Torino. Neanche noi. Bisogna essere onesti: lo Scudetto sulle maglie rossonere sarebbe un punto di svolta".

 Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara, dirigenti del Milan (Getty Images)

"Sarebbe la vittoria di un fondo che si è travestito da società e sarebbe il trionfo del calcio riqualificato - ha aggiunto il giornalista Criscitiello sul Milan -. Quello che non cede a ricatti, compromessi e rilanci dei procuratori. Vincere darebbe un segnale a tutto il sistema: ai bilanci assurdi dell'Inter, a quelli inguardabili della Juventus e alle spese folli della Roma".

"Certo, anche il Milan ha speso qualcosa - ha proseguito Criscitiello -. Ha buttato 7 milioni netti per donarli a Ibra ma ha fatto le cose con criterio calcistico. Perdere Donnarumma e prendere il sostituto più forte. Lasciare il numero 1 del futuro e, tra PSG e Nazionale, rivedere un portiere completamente diverso da quello di 'San Siro'. Vincere nell'anno di "Ciao Gigio puoi andare" e nell'anno con Kessié in mezzo al campo già con la maglia del Barcellona sarebbe straordinario.

"Perché sarebbe la vittoria della società e di Pioli - ha concluso Criscitiello sul Milan -. Mai mi sarei aspettato un progetto così lungimirante, invece, Maldini e Massara hanno avuto ragione. Certo, per completare l'opera serve un gran finale di stagione e soprattutto sono serviti i flop della Juventus e la frenata dell'Inter nell'ultimo mese e mezzo. Il Napoli, però, è lì e sarebbe divertente vedere fino al termine un testa a testa come negli anni d'oro del nostro calcio. Testa a testa... a testa. Dopo la notte di ieri a Torino”. Ibra si ritira? Il Milan prenota il sostituto! Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di