Coronavirus – Cristiano Ronaldo, nobile gesto per i contagiati portoghesi

Coronavirus – Cristiano Ronaldo, nobile gesto per i contagiati portoghesi

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus, si è mobilitato concretamente per dare una mano vista la pandemia da coronavirus. Ecco quello che ha fatto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Cristiano Ronaldo Juventus

NEWS JUVENTUSCristiano Ronaldo, classe 1985, stella della Juventus, come noto si trova a Madeira, in Portogallo, in quarantena dopo aver appreso della positività del compagno di squadra, Daniele Rugani, al coronavirus. Secondo quanto rivelato oggi da ‘MARCA‘, Cristiano Ronaldo si sta anche adoperando fattivamente per dare una mano a chi sta soffrendo mettendo a disposizione quanto in suo possesso.

L’attaccante della Juventus, infatti, trasformerà i suoi hotel in Portogallo in ospedali temporanei, che potranno essere utilizzati gratuitamente. Sarà lo stesso Cristiano Ronaldo a provvedere al pagamento di tutte le spese, dai medici agli infermieri, agli inservienti e a tutto il necessario per renderli strutture funzionali al trattamento dei contagiati da coronavirus.

Il CoVid_19, infatti, si sta espandendo in tutta Europa ed anche gli altri Paesi stanno cominciando a vivere una situazione che, per prima, ha investito l’Italia. I contagi sono aumentati, le strutture sanitarie attrezzate e scarseggiano ed anche il mondo dello sport portoghese è stato colpito: i giocatori del Benfica sono in totale isolamento.

Gli hotel di cui dispone Cristiano Ronaldo, e che verranno messi a disposizione in questa emergenza, sono due. La catena si chiama Pestana CR7: una struttura è nel centro storico di Lisbona, l’altra invece è in una moderna costruzione a Funchal, sull’isola di Madeira, laddove è nato l’asso lusitano della ‘Vecchia Signora‘.

Sono hotel di lusso, con servizi di qualità e camere con tutti i comfort. A Lisbona, il prezzo base per una camera è di € 95,00 per notte; a Madeira € 114,00. I contagiati, quindi, che capiteranno negli alberghi di CR7 potranno usufruire di grande qualità e di una degenza decisamente più sopportabile che in altri frangenti. Un suo compagno di squadra, Leonardo Bonucci, ex difensore del Milan, si è reso autore di un altro, nobile gesto: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy