Milan-Lille, la curiosità: i francesi devono a Elliott 117 milioni! | News

ULTIME NOTIZIE MILAN-LILLE – il Giornale ha messo in evidenza una curiosità sul Lille, avversario del Milan di stasera. La curiosità è legata a Elliott

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Fondo Elliott, proprietario AC Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN-LILLE: PARTITA SPECIALE PER ELLIOTT

 

MILAN LILLE ELLIOTT – Come viene evidenziato da Il Giornale, in edicola questa mattina, quella di stasera tra Milan e Lille è una partita molto speciale per il fondo Elliott, proprietario del club rossonero.

Il motivo? Il fondo Elliott ha prestato al Lille 117 milioni di euro, che dovrà restituire entro il 2021. Il club francese, infatti, nonostante le tante plusvalenze realizzate in questi anni, due stagioni fa è precipitato in una crisi finanziaria con un debito da 249 milioni di euro. A salvare la situazione ci ha pensato Paul Singer (insieme a un altro investitore), che ha versato un prestito direttamente a Gerard Lopez, presidente e azionista principale del Lille.

Una sorta di derby dunque per Elliott, che al momento resta il proprietario del Milan, nonostante le tanti voci su una possibile cessione. Situazione particolare quella di oggi, che non intacca in ogni caso la regolarità del match. La Uefa, ad esempio, nella stagione 2018/19, aprì un’inchiesta perchè nello stesso girone di Europa League erano presenti Lipsia e Salisburgo, entrambe marchiate Red Bull. Situazione completamente diversa da quella di Milan e Lille, ma questi incroci nelle competizioni europee possono capitare.

Il Milan, comunque, al di là degli avversari che affronterà, vuole arrivare fino in fondo alla competizione. Come viene riportato dal Corriere della Sera, per il fondo Elliott l’obiettivo Europa League non è secondario. Anzi, il diktat aziendale è proprio quello di cercare di arrivare fino in fondo sia per una questione economica e sia per una questione d’immagine. INCONTRO TRA MILAN E REAL MADRID PER BRAHIM DIAZ. DUE LE POSSIBILI SOLUZIONI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy