Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS LEAGUE

Milan-Porto, due precedenti fanno ben sperare il Diavolo in Champions

Stasera Milan-Porto, partita della 4^ giornata del Gruppo B della Champions League. I rossoneri cercano l'impresa | AC Milan News (Getty Images)

Il Milan, che ospita il Porto, è ancora a secco in Champions dopo tre partite. Nella storia due squadre hanno passato il girone partendo così!

Daniele Triolo

Stasera, alle ore 18:45, il Milan ospita il Porto per la 4^ giornata del Gruppo B della Champions League 2021-2022. I rossoneri di Stefano Pioli, dopo tre partite, sono ancora a secco di punti. Nelle prime tre partite, infatti, sono arrivate ben tre sconfitte per il Diavolo.

Dapprima, il 2-3 di 'Anfield' contro il Liverpool; quindi, l'1-2 di 'San Siro' contro l'Atlético Madrid. Infine, lo 0-1 del 'do Dragão' contro il Porto. La qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, per il Milan, sembra un'utopia. In realtà, è ancora possibile. Tanto aritmeticamente quanto dal punto di vista scaramantico.

Infatti, già due volte, nella storia della Champions League, qualcuno è riuscito a passare il girone e ad accedere alla fase successiva partendo con lo stesso ruolino di marcia dei rossoneri. È accaduto nel 2002 e nel 2019, rispettivamente al Newcastle United e ad un'altra squadra italiana, l'Atalanta. Lo ha riferito 'gazzetta.it'.

Le 'Magpies', quasi venti anni fa, erano nel girone con la Juventus di Marcello Lippi, con la Dinamo Kiev e con il Feyenoord. Proprio una vittoria contro la 'Vecchia Signora' avviò la rimonta degli inglesi, che ottennero il pass per il secondo girone (all'epoca la Champions funzionava così) nell'edizione del trofeo poi vinto a Manchester dal Milan in finale proprio contro la Juve.

Due anni fa, invece, l'Atalanta, alla sua prima storica partecipazione in Champions, iniziò perdendo male (0-4) in casa della Dinamo Zagabria, poi si arrese in casa contro lo Shakhtar Donetsk (1-2) e fuori contro il Manchester City (1-5). Dopo il pari interno, 1-1, contro i 'Citizens', gli orobici vinsero 2-0 in casa contro i croati e 3-0 in trasferta contro gli ucraini, qualificandosi per gli ottavi. Giocando, tra l'altro, le gare in casa a 'San Siro'.

Il Milan spera di poter essere la terza squadra a centrare la grande impresa in Champions League. Il teatro naturale del Diavolo nel corso della sua storia, che parla di 7 trofei in oltre 120 anni. Milan, possibile colpo di mercato a gennaio dal Real Madrid. Le ultime >>>

tutte le notizie di