Pioli, il Milan si affida al normalizzatore: “Alleno i giocatori, non i principi”

Pioli, il Milan si affida al normalizzatore: “Alleno i giocatori, non i principi”

Come riportato dal “Corriere della Sera”, Stefano Pioli ieri si è presentato al mondo Milan: l’obiettivo è quello di riaccendere l’entusiasmo dei tifosi

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME NEWS MILAN – Come viene riportato dal Corriere della Sera, il Milan in questi mesi ha vissuto una sorta di illusione. Marco Giampaolo, nel giorno della sua presentazione, aveva detto “Testa alta e giocare a calcio”, ma in realtà si è visto poco o nulla. Per questo motivo il club rossonero ha deciso di affidarsi a Stefano Pioli, che cercherà con buon senso e equilibrio di riportare il Milan nelle prime posizioni della classifica.

Paradossalmente, nonostante l’avvio di stagione deficitario, i rossoneri sembrano ora credere maggiormente nel quarto posto. Pioli, infatti, nel corso della conferenza stampa di ieri a Casa Milan, ha parlato chiaramente dell’obiettivo stagionale, senza usare giri di parole: “Dobbiamo lottare per andare in Champions. Il mio slogan è vincere con idee, intensità e spregiudicatezza”. Dello stesso avviso Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Zvonimir Boban. Però, prima di fare proclami, bisognerà svegliare una squadra che è palesemente andata in tilt in questo inizio di campionato, e l’allenatore ha tutte le carte in regola per farlo.

“L’importante è vincere”. Sarà una frase banale, ma Pioli ha centrato il punto, concentrandosi sulla concretezza piuttosto che sullo spettacolo: “Alleno i giocatori, non i principi”, a testimonianza di come il tecnico s’adatterà lui agli uomini, non il contrario. Un bel passo in avanti per una squadra che ha bisogno di certezze, ma che allo stesso tempo ha un bisogno immediato di svoltare. Intanto l’allenatore punta su un giocatore in particolare, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy