Panchina Milan: sì di Elliott ad un tecnico top. Spalletti in pole position

Panchina Milan: sì di Elliott ad un tecnico top. Spalletti in pole position

Via libera del fondo Elliott per un allenatore di livello al posto di Marco Giampaolo. Piace Luciano Spalletti, ancora a libro paga dell’Inter

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, il fondo Elliott Management Corporation, proprietario del Milan, avrebbe concesso il proprio via libera alla dirigenza rossonera per prendere un allenatore top, tra quelli disponibili sul mercato, per sostituire Marco Giampaolo, sempre più vicino all’esonero.

Il Milan si starebbe guardando intorno da settimane alla ricerca di soluzioni alternative all’ex allenatore della Sampdoria, con cui non è mai scoppiata la scintilla, nella speranza che, nel frattempo, la squadra rossonera potesse migliorare e dimostrare di poter avviare un progetto vincente con Giampaolo. Nulla di tutto questo si è verificato ed ora un cambio di guida tecnica è alle porte.

Il Diavolo, pertanto, valuta diverse figure ma, proprio grazie al lasciapassare di Elliott, avrebbe messo in pole position Luciano Spalletti, ex tecnico di Roma e Inter, ancora a libro paga del club nerazzurro, che lo aveva sollevato dall’incarico dopo l’ingaggio di Antonio Conte al suo posto. Spalletti, per il quotidiano torinese, sarebbe anche il preferito dai tifosi e ha il pregio di aver sempre ottenuto il massimo dai giocatori a disposizione.

Dietro Spalletti, resiste la candidatura di Rudi Garcia, anch’egli ex giallorosso, che ha nel direttore sportivo Frederic Massara uno sponsor importante. Garcia, però, sta aspettando di vedere cosa succede a Londra, sponda Tottenham, dove la posizione dell’argentino Mauricio Pochettino sembra non essere poi così salda. Il tutto mentre a Genova sostengono che Stefano Pioli aspetti a dire di sì alla Sampdoria poiché contattato dal Diavolo …

Nel frattempo abbiamo scoperto anche che i rapporti tra Giampaolo e la dirigenza del Milan si erano guastati già in estate! Per scoprire le cause, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy