Tognazzi: “Gattuso? Chi lo rimpiange oggi, gli puntava il dito contro”

Tognazzi: “Gattuso? Chi lo rimpiange oggi, gli puntava il dito contro”

Gianmarco Tognazzi, attore e tifoso del Milan, parlando del complicato momento che vive la squadra rossonera ha ricordato la gestione di Gennaro Gattuso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANGianmarco Tognazzi, attore e tifoso del Milan, ha rilasciato un’intervista al quotidiano torinese ‘Tuttosport‘ oggi in edicola nella quale ha parlato del momento, complicato, che vive la squadra rossonera e della gestione di Gennaro Gattuso nella passata stagione.

“Cerco di rimanere il più razionale possibile, ma anche io sono deluso, come tanti. Lo sapevamo tutti che non si potevano fare voli pindarici per rafforzare oltre la squadra, come già aveva chiesto Gattuso l’anno prima. Tutti quelli che oggi rimpiangono Ringhio sono gli stessi che puntavano il dito contro. No, a certi voltafaccia non ci sto, perché Gattuso è stato un grande e voglio ribadire che nessuno lo ha cacciato dal Milan, ma se n’è andato lui perché sapeva che, con la squadra che aveva, non poteva raggiungere gli obiettivi di Elliott“. Per le dichiarazioni integrali di Tognazzi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy