San Siro, Milan e Inter vogliono vederci chiaro: i motivi

San Siro, Milan e Inter vogliono vederci chiaro: i motivi

Milan e Inter vogliono costruire un nuovo stadio in zona San Siro. I club, però, vorrebbero incontrare la Soprintendenza per capire se esistono vincoli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANMilan e Inter, come noto, hanno intenzione di costruire un nuovo stadio a Milano, più precisamente in zona San Siro, nel luogo dove ora sorge, da più di 90 anni, il ‘Giuseppe Meazza‘. Intanto, però, come ricordato dal ‘Corriere della Sera – Edizione Milano‘ oggi in edicola, tiene banco il futuro dell’attuale impianto, che i due club meneghini vorrebbero abbattere dopo aver realizzato quello nuovo.

È possibile che in giornata odierna, o comunque nei prossimi giorni, Milan e Inter incontrino la Soprintendenza per capire se, davvero, sullo stadio di ‘San Siro‘, è destinato a gravare un vincolo ministeriale. Le società hanno fretta e vogliono fare, al più presto, chiarezza su questo tema dopo che la stessa Soprintendenza, nella relazione prodotta per la Conferenza dei Servizi, aveva dichiarato che “la demolizione non è l’unica opzione per il ‘Meazza‘: valutate ipotesi alternative come l’adeguamento e la trasformazione dell’impianto”.

Le ragioni della possibile tutela dello stadio ‘Giuseppe Meazza‘ in San Siro sono le seguenti: “Oltre alle quattro torri e al terzo anello, alla struttura originaria se ne era aggiunta un’altra negli anni Cinquanta che è da considerarsi significativa dal punto di vista architettonico”. In pratica, potrebbe scattare qualcosa molto simile ad un vincolo storico-relazionale, una tutela che in alcuni casi viene messa per proteggere beni che portano con sé un legame con l’identità e la memoria di una comunità. Quindi, lo stadio di ‘San Siro‘ diventerebbe intoccabile e, pertanto, non potrebbe essere demolito.

Il ‘CorSera – Milano‘, infine, ha ricordato anche come, nei giorni scorsi, sia arrivata una seconda, importante indicazione sul tema, firmata dal Politecnico, che ha certificato, da un lato, come la ristrutturazione di ‘San Siro‘ sia molto complicata; dall’altro, però, ci sarebbero le possibilità di riconversione dell’attuale impianto sportivo ad altra funzione. Sul fronte mercato, invece, nuove voci dalla Francia sul futuro di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy