Gazzetta – Nuovo San Siro, corsa a due tra Populous e Manica-Cmr

Gazzetta – Nuovo San Siro, corsa a due tra Populous e Manica-Cmr

Come viene riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, Milan e Inter hanno scremato i progetti del nuovo San Siro: in corsa ci sono Populous e Manica-Cmr

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – Arrivano novità importanti sul nuovo San Siro. Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, a un mese esatto dalla scadenza del termine di 90 giorni dal deposito del progetto di fattibilità dell’impianto, Milan e Inter hanno scremato i progetti sul tavolo: scartati Boeri e Hok, in corsa restano il colosso americano Populous (che ha progettato lo stadio del Tottenham) e David Manica insieme con gli italiani di Cmr.

Al di là comunque delle dichiarazioni di Beppe Sala dei giorni scorsi (“Inter e Milan stanno selezionando i progetti e credo che a breve punteranno su uno solo, ma sarà necessario che lo facciano vedere ai cittadini, sennò l’opzione rimane sempre e solo tra un nuovo e teorico stadio e la ristrutturazione di San Siro. Se dovessi svestirmi dal mio ruolo di sindaco e ragionare da cittadino e tifoso, dico che San Siro ce l’ho nel cuore e se non vedo l’alternativa tutto è più difficile), il percorso di condivisione tra i due club e l’amministrazione comunale procede spedito, segno che le cose stanno andando bene. Il prossimo passo sarà quello di estendere la partecipazione ai tifosi, così come auspicato dallo stesso Sala. Intanto in casa rossonera si apre un ballottaggio in vista di Verona, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy