Milan-Lecce 2-2, la moviola: giusto il rigore assegnato ai salentini

Milan-Lecce 2-2, la moviola: giusto il rigore assegnato ai salentini

Milan-Lecce, terminata 2-2, è stata riaperta dal calcio di rigore dato agli ospiti per un fallo di mano di Andrea Conti ‘pizzicato’ dal V.A.R.: il racconto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha analizzato gli episodi da moviola di Milan-Lecce, gara disputatasi a ‘San Siro‘ e terminata 2-2.

Prestazione positiva dell’arbitro Fabrizio Pasqua, della sezione A.I.A. di Tivoli (RM), che non ha concesso due penalty richiesti al 12′ dal Milan ed al 70′ dal Lecce per due presunti, ma inesistenti, falli di mano, rispettivamente del difensore Fabio Lucioni e del centrocampista Lucas Biglia.

Giusto, invece, il tiro dagli undici metri concesso al Lecce, al 61′, per un fallo di mano, in piena area di rigore rossonera, del difensore del Milan, Andrea Conti, ‘pizzicato’ dal V.A.R.: calcio di rigore poi tirato da Khouma Babacar, parato da Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma e ribadito in rete dall’attaccante ospite.

Buone notizie, dall’incontro di ieri, sono arrivate, in casa rossonera, dal bomber polacco Krzysztof Piatek: per scoprire perché, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy