Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

PAGELLE MILAN

Torino-Milan 0-0, le pagelle di Leao: “Magia che evapora presto”

Rafael Leao (attaccante AC Milan) anche in Torino-Milan 0-0 (Serie A 2021-2022) è stato evanescente | News (Getty Images)

Rafael Leao anche in Torino-Milan è stato evanescente ed inconcludente. Il Diavolo non può prescindere dalle sue azioni e dai suoi gol

Daniele Triolo

Torino-Milan, posticipo domenicale della 32^ giornata della Serie A 2021-2022, è terminata 0-0. Neanche Rafael Leao, tra le fila dei rossoneri di Stefano Pioli, è riuscito a trovare il guizzo giusto per assicurare ai rossoneri tre punti che sarebbero stati di vitale importanza nella lotta Scudetto.

Logicamente, la prestazione di Rafael Leao non è stata giudicata molto bene nelle pagelle di Torino-Milan sui quotidiani sportivi in edicola questa mattina. Per 'La Gazzetta dello Sport', per esempio, si è passati "da Rafa l’indiavolato che surfava sulle onde dei grandi al diavoletto senza graffi di Torino. Qualche spruzzata di magia, che evapora presto e non lascia il segno. Il Milan adesso ha bisogno di concretezza". Voto 5 della 'rosea' al portoghese.

Sul 'Corriere dello Sport' la prova del numero 17 rossonero giudicata appena appena più positiva: "Soffre la marcatura per un tempo. Alla lunga riesce anche a venire fuori, ma gli manca sempre qualcosa al momento giusto". Dunque voto 5,5 sul quotidiano romano. Infine, 'Tuttosport', unico a dare voto 6, ovvero la sufficienza, alla partita di Leao allo stadio 'Olimpico - Grande Torino'.

Non senza però sollevare più di qualche interrogativo. Così il quotidiano torinese sulla gara di Leao in Torino-Milan: "Che dire ... quando parte è una furia. Ma perché tutte quelle pause, perché non finisce mai una progressione in maniera pericolosa, perché non fa nemmeno un tiro in porta? Il Milan avrebbe bisogno dei suoi gol come il pane". Milan, Ibra stop: in attacco può arrivare un pezzo da 90. Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di