Lazio-Milan, le pagelle della ‘Gazzetta’: Ibrahimovic il migliore

MILAN NEWS – Un Milan d’altri tempi annichilisce la Lazio allo stadio Olimpico. Tanti voti oltre a sufficienza, Ibra il migliore

di Renato Panno, @PannoRenato
Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Gazzetta (Grafica)

MILAN NEWS – Chi immaginava un Milan vittima sacrificale allo stadio Olimpico ha dovuto ricredersi. I rossoneri hanno sfoderato una partita praticamente perfetta, contro una Lazio quasi inesistente dalle parti di Gianluigi Donnarumma. Guardando le pagelle stilate da ‘La Gazzetta dello Sport’, oggi in edicola, non c’è nessuna insufficienza per un Milan padrone del campo.

Il migliore in campo è Zlatan Ibrahimovic, con un bel 7 in pagella, che si muove poco, ma aiuta la squadra a non sprecare nulla. Fa tutto quasi da fermo, anche se si rende protagonista di un paio di discese poderose che evidenziano la sua voglia di dare un contributo importante. Stesso voto anche per Stefano Pioli, che rischia l’impiego dello svedese dal primo minuto e dimostra di avere ampiamente ragione. Un 7 pieno anche per Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu: l’algerino, appannato nelle scorse partite, si riprende il centrocampo rossonero, mentre il turco ha avuto il grande merito di dare il via alle marcature dei suoi. Ante Rebic non resta indietro e si prende anche lui un 7: entrato nella ripresa il croato la chiude subito con un piazzato alla sinistra di Strakosha.

Franck Kessie da 6,5 in pagella, che copre bene le discese di Bennacer, ma sbaglia un palla gol limpidissima ad inizio ripresa. Stesso voto per Donnarumma, Kjaer, RomagnoliSaelemaekers e Bonaventura. I primi tre contribuiscono all’ennesimo clean sheet della stagione rossonera, il belga continua a crescere e diventa ancora decisivo visto il rigore conquistato, mentre ‘Jack’ gioca da ‘tuttocampista’ con intelligenza.

Voto più basso per Theo Hernandez, che non va oltre la sufficienza piena. L’avversario Lazzari lo costringe spesso sulla difensiva, inoltre sul voto pesa molto il gol incredibile sbagliato a tu per tu con Strakosha. Voto 6 anche per Calabria, Paqueta e Conti e Krunic.

Ecco le dichiarazioni di Stefano Pioli nel post-partita, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy