Verso Lecce-Milan, rientra Castillejo: Pioli si affida a lui

MILAN NEWS – Come viene riportato da Tuttosport, in edicola questa mattina, Pioli a Lecce ritrova Samu Castillejo, giocatore fondamentale per il tecnico

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Samu Castillejo Milan

MILAN NEWS – Come viene sottolineato da Tuttosport, in edicola questa mattina, il Milan anche a Lecce dovrà fare a meno di Zlatan Ibrahimovic, che probabilmente recupererà per il match del 26 giugno prossimo contro la Roma. Pioli contro la Juventus in Coppa Italia ha optato per un 4-2-3-1, con Rebic punta centrale, ma di fatto la prova non c’è stata, considerando che il croato si è fatto espellere dopo un quarto d’ora.

La buona notizia per il tecnico è il rientro di Samu Castillejo. Lo spagnolo, che ha superato lo choc per la rapina subita a Milano, ieri è sembrato molto sorridente a Milanello, dimostrando di essere anche in discreta forma. A Lecce Castillejo sarà titolare sulla destra, così come è stato di fatto da gennaio in poi, cioè dalla partita di Cagliari in cui l’esterno prese il posto di Jesus Suso, poi ceduto al Siviglia.

Pioli ha creduto in lui e dunque schiererà sicuramente titolare a Lecce Castillejo così come Theo Hernandez, che in questa stagione ha segnato quanto un attaccante, considerando che i suoi 5 gol lo rendono il secondo miglior marcatore rossonero dietro a Rebic. A proposito del croato, il tecnico deve decidere chi schierare come punta centrale: confermare il croato o dare una chance a Rafael Leao, che contro la Juventus non è certamente entrato nel migliore dei modi?

Considerando inamovibile Calhanoglu, resta il ballottaggio tra Bonaventura e Paqueta. Il brasiliano negli ultimi tempi ha dato dei segnali incoraggianti, e dunque Pioli potrebbe utilizzarlo dal primo minuto con Jack in panchina, anche se l’ex Atalanta è uno dei giocatori più utili presenti in rosa. Insomma, ci sono ancora alcuni da sciogliere per l’allenatore, che ha ancora a disposizione qualche giorno per decidere. Di sicuro, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, non si può sbagliare a Lecce: solo così il Milan può sperare di giocare in Europa League nella prossima stagione. INTANTO RANGNICK STA GIA’ PIANIFICANDO LA PROSSIMA STAGIONE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy