Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

GUERRA

Ucraina, Mykolenko attacca Dzyuba: “Bastardi, civili uccisi e voi…”

Vitalij Mykolenko (difensore Dinamo Kiev) è seguito dal Milan: qui con la maglia dell'Ucraina (Getty Images)

La guerra in Ucraina continua e pure i giocatori vivono momenti difficili. Ecco come un ucraino ha attaccato il capitano della nazionale russa

Stefano Bressi

Sono momenti difficili in Ucraina, dove è in corso la guerra con la Russia, e anche il mondo del calcio vive tensioni. Vitaliy Mykolenko, ucraino classe 1999 dell'Everton, tramite una storia su Instagram ha attaccato in modo diretto Artem Dzyuba, russo classe 1988 dello Zenit, per non aver preso posizione di fronte agli attacchi. Ecco le sue parole: “Mentre tu, bastardo Dzyuba, taci assieme ai tuoi fottuti compagni di squadra, i civili in Ucraina vengono uccisi. Rimarrai nascosto in un buco per il resto della tua vita e, cosa più importante, per il resto della vita dei tuoi figli. E sono davvero felice che nessuno ve lo perdonerà mai, bastardi”. Dalla Spagna: "Preferisce il Milan alla Juve". Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di