Stella Rossa-Milan, Sacchi svela: “Milanello e la telefonata di Berlusconi”

Arrigo Sacchi, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha svelato un retroscena relativo a Stella Rossa-Milan e a Silvio Berlusconi

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Silvio Berlusconi Milan

Stella Rossa-Milan, il retroscena di Sacchi su Berlusconi

 

Questa sera, alle ore 18:55, va in scena Stella Rossa-Milan, gara valida per i sedicesimi di Europa League. La Gazzetta dello Sport ha intervistato per l’occasione Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan, che ha ricordato l’incredibile gara del 1988.  Sacchi ha svelato un piccolo retroscena relativo a Silvio Berlusconi, ex presidente rossonero.

“In casa avevamo pareggiato 1-1, brutto risultato. Il giorno dopo a Milanello un giocatore dice “Ormai siamo fuori”. Allora mi invento che mi aveva chiamato Berlusconi. “Sentitemi bene, ha telefonato il presidente. Non ha speso cento miliardi di lire per finire eliminati. Toglietevelo dalla testa”. Amadeus svela: “Ibrahimovic non tornerà a Milano. Vi spiego”. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy