Serie A in crisi: anche il prezzo di Donnarumma crolla

MILAN NEWS – Con la crisi del calcio mondiale calano drasticamente le quotazioni dei calciatori in Italia ma non solo: ecco quanto vale Donnarumma

di Alessio Roccio, @Roccio92
Gianluigi 'Gigio' Donnarumma Milan

MERCATO MILAN – Il focus di oggi realizzato dalla Gazzetta dello Sport è chiaro e tremendo. Il prossimo calciomercato sarà completamente diverso dalle versioni precedenti. Colpa della svalutazione generale del calcio, in particolare nei maggiori campionati europei. Lo stop per Coronavirus porterà a perdite sostanziali: 1,5 miliardi per la Serie A, cifra pronta ad alzarsi fino a 4 miliardi di deprezzamento generale se il campionato non dovesse ripartire più.

Una svalutazione che riguarda principalmente i cartellini dei calciatori più prestigiosi, tutti rigorosamente in calo. E anche il Milan deve fare i conti con la pandemia che ha colpito il nostro pianeta da alcuni mesi. Anche i cartellini dei calciatori rossoneri, infatti, non gioveranno di questa situazione e in particolare si analizza quello di Gigio Donnarumma.

I parametri di valutazione sono ovviamente l’età e la durata del contratto, oltre al valore tecnico del giocatore, e in un periodo di normalità il valore di Donnarumma sarebbe stato di 55 milioni. Qualora il campionato dovesse riprendere – scrive la rosea – a porte chiuse il suo valore scenderebbe a 44,49 milioni, mentre se lo stop dovesse essere definitivo si abbasserebbe ulteriormente a 39 milioni. Cifre ben lontane da quelle che Mino Raiola vorrebbe smuovere per l’operazione del suo assistito. Ecco perché la Gazzetta pensa che Gigio possa rinnovare, in modo che il club rossonero possa resistere ad eventuali assalti dei club europei.

Intanto, novità sui ritorno di Ibrahimovic e Kessie>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy