Sconcerti: “Ibrahimovic fuoriclasse, Lukaku no. Questo il motivo”

Mario Sconcerti, noto giornalista sportivo, ha spiegato la differenza tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku. Queste le dichiarazioni

di Renato Panno, @PannoRenato
Zlatan Ibrahimovic AC Milan Romelu Lukaku Inter

Sconcerti, la differenza tra Ibrahimovic e Lukaku

 

Mario Sconcerti, noto giornalista sportivo, ha spiegato la differenza tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku. Queste le dichiarazioni ai microfoni del ‘Corriere della Sera’: “Ibrahimovic è apparso prima giocatore, poi grande attaccante. Lukaku ha subito segnato di più ma non ha mai avuto un buon rapporto con la tecnica”.

C’è però una differenza sostanziale

“All’età di Lukaku, Ibra aveva segnato 106 reti in quattro squadre diverse, Malmoe, Ajax, Juventus, Inter, vincendo campionati dovunque avesse giocato. Lukaku di gol ne ha segnati 169 e ha giocato in sei squadre, Anderlecht, Chelsea, West Bromwich, Everton, Manchester United, solo un campionato belga vinto. Significa che i gol di Lukaku hanno pesato meno pur essendo tanti di più di quelli di Ibrahimovic. Secondo piccola aritmetica questo fa di lui un grande centravanti, non ancora un fuoriclasse”.

Segui con noi la diretta testuale del derby >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy