Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Ronaldinho, che retroscena: è arrivato al Milan grazie a Messi

Messi e Ronaldinho (qui con le maglie di Argentina e Brasile) | (credits: Getty images)

Il Daily Mail ha svelato un retroscena legato a Messi e Ronaldinho: siamo nel 2008, cioè quando il brasiliano arriva al Milan...

Salvatore Cantone

Ronaldinho e Messi. Messi e Ronaldinho. Due giocatori che hanno fatto la storia del calcio: classe, talento, assist e gol. Il brasiliano e l'argentino hanno fatto la fortuna del Barcellona. Il Milan ha avuto anche il privilegio di vedere a San Siro Dinho, che ha incantato con i suoi colpi, anche il suo rendimento non è paragonabile a quello avuto al Camp Nou.

A proposito di questo, il Daily Mail ha svelato un retroscena legato proprio al passaggio di Ronaldinho al Milan. In sostanza il brasiliano è stato ceduto perchè la paura del Barcellona era quella che il brasiliano portasse Messi sulla cattiva strada. Negli ultimi tempi, secondo la stampa inglese, Dinho non si allenava più seriamente, visto che faceva vita notturna e non curava adeguatamente l'alimentazione. La paura era è che Messi "assorbisse" dei comportamenti sbagliati, che evidentemente non avrebbero fatto rendere la Pulce al top.

Protagonista di questo trasferimento anche Pep Guardiola. Per l'allenatore il peso forma e la condizione atletica sono presupposti imprescindibili per il suo modo di vedere il calcio e dunque la permanenza di Ronaldinho avrebbe creato solo problemi all'interno dello spogliatoio del Barcellona. Adriano Galliani, all'epoca amministratore delegato del Milan, ha fiutato il colpo, sfruttando le sue conoscenze in Spagna, accontentando il presidente Silvio Berlusconi. E fu così che Ronaldinho firmò con il Diavolo grazie a... Messi.  ESCLUSIVA PM: Moggi: "Ibra? Fossi nel Milan lo terrei. Sull'Inchiesta Prisma..."

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di