Panchina Milan, l’arrivo di Rangnick è incerto: i tempi non collimano

Panchina Milan, l’arrivo di Rangnick è incerto: i tempi non collimano

Secondo quanto viene riportato dal “Corriere dello Sport”, Ralf Rangnick è sempre più indeciso se lavorare o meno al Milan: i tempi non coincidono

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Ralf Rangnick

NEWS MILAN – Come viene riportato dal Corriere dello Sport, lo stallo che ha bloccato il mondo del calcio ha messo il Milan nella condizione di riflettere sull’allenatore per la prossima stagione. Bisogna trovare l’uomo giusto in panchina che dia la svolta, visto che negli ultimi anni sono stati fatti diversi errori.

Come tutti sanno, il nome in pole position è quello di Ralf Rangnick. Gazidis vuole il tedesco e nei mesi scorsi è stato gettato un accordo di massima, ma ci sono comunque diversi dubbi sull’arrivo del tecnico. Le perplessità riguardano soprattutto il momento che sta vivendo l’Italia e tutta l’Europa per l’emergenza coronavirus: Rangnick, infatti, è il classico allenatore che ha bisogno di tempo per trasferire il suo calcio, ma proprio adesso c’è totale incertezza sulla prossima stagione e su quando ripartirà il campionato.

Un altro dubbio è quello relativo al budget e su come il Milan verrà gestito in futuro. Su questo argomento non c’è intesa tra Rangnick e Gazidis. Per questo motivo l’amministratore delegato, Moncada e Almstadt stanno approfittando di questi giorni per cercare delle alternative valide: si parla di Marcelino e Emery, ma attenzione a un ritorno di fiamma per Luciano Spalletti, considerato la prima scelta dopo l’esonero di Marco Giampaolo. In più spuntano alcuni retroscena sull’estate scorsa: Maldini aveva scelto Giampaolo, ma altri dirigenti avevano sondato la disponibilità di Fonseca e Gasperini, entrambi poi scartati per puntare sull’ex tecnico rossonero. Intanto il futuro di Ibrahimovic sembra diventare sempre più chiaro. Le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy