Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Osimhen, il chirurgo: “90 giorni potrebbero non bastare”

Victor Osimhen (attaccante SSC Napoli) esce per infortunio al viso durante Inter-Napoli 3-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Il chirurgo che ha operato Osimhen ha detto che addirittura il giocatore del Napoli potrebbe star fuori più di tre mesi. Le sue parole.

Stefano Bressi

Ieri si è operato Victor Osimhen, attaccante nigeriano classe 1998 del Napoli, che si sta giocando lo Scudetto col Milan, ma d'ora in poi dovrà farlo senza il proprio campione. Il chirurgo che l'ha operato, il dott. Gianpaolo Tartaro, ha parlato così alla Gazzetta, incutendo timore ai napoletani: "È stata una delle operazioni più difficili della mia carriera. Non era una cosa semplice come si leggeva, non c'è stata solo una frattura ma una situazione che ha coinvolto diverse strutture, molto complessa. Sono state inserite 6 placche e 18 viti. Ora si deve riaccendere tutto il sistema muscolare, compreso anche quello masticatorio. 90 giorni e forse ci vorrà pure qualcosa di più, conterà la capacità singola di recuperare. Nessuno può fare previsioni attendibili. Adesso inizia la sua vera partita, molto dipenderà dal suo fisico. Per quanto riguarda la Coppa d'Africa non so come potrà rispondere alla paura di giocare. Dopo una frattura così conta molto l'aspetto psicologico". Segui la Primavera live in Youth League >>>

tutte le notizie di