Napoli-Milan, retroscena Gattuso: la sfuriata di Leonardo dopo il derby

ULTIME NOTIZIE NAPOLI MILAN – Il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, ha svelato dei retroscena legati all’addio di Gattuso al Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Gennaro Gattuso AC Milan

NAPOLI MILAN: RETROSCENA GATTUSO

Ultime Notizie Napoli-Milan: retroscena su Gattuso

 

MILAN NEWS – Quella di domenica sera non sarà mai una partita uguale alle altre per Gennaro Gattuso. Il tecnico del Napoli, dopo il 2-2 dello scorso campionato, affronterà per la seconda volta il suo Milan, sempre al San Paolo. Rino ha dato tanto al club rossonero, ma il Milan ha consentito all’ex centrocampista di diventare un calciatore e un allenatore di primissimo livello.

Riavvolgiamo il nastro. Nel novembre 2017, dopo il pareggio 0-0 contro il Torino, il Milan decidere di esonerare Vincenzo Montella. Al suo posto, Mirabelli e Fassone decidono di puntare su Gattuso, in quel momento tecnico della Primavera rossonera. L’inizio non è dei migliori (pareggio in casa del Benevento con il gol del portiere), ma Rino dimostra il suo valore, portando il Milan vicino alla zona Champions. Gattuso si guadagna la conferma per la stagione successiva, ma intorno a lui cambia tutto: addio a Yonghong Li e dentro il fondo Elliott, con Leonardo e Paolo Maldini che entrano in società.

Il Milan, con l’acquisto di Gonzalo Higuain, punta al ritorno in Champions League, ma le cose non vanno nella maniera sperata. In particolare, il Corriere dello Sport sottolinea un retroscena datato 17 marzo 2019, cioè quando il Milan – favorito in quell’occasione – viene sconfitto dall’Inter. Leonardo non la prese bene, e insieme a Paolo Maldini nello spogliatoio attacca il tecnico: “Il tuo Milan gioca male”. Rino incassò il colpo, ma nonostante qualche problema sfiorò la qualificazione in Champions, con un solo punto di differenza rispetto all’Inter.

Insomma, è chiaro che il rapporto tra Gattuso e Leonardo non fosse idilliaco, per usare un eufemismo. La particolarità, però, è che entrambi lasciano il Milan nel maggio 2019, dopo la vittoria contro la Spal. Si è parlato molto dell’incontro tra il tecnico e la dirigenza, ma è stato Andrea D’Amico, ex agente di Rino, a svelare dei retroscena. “Si è detto che è stato Rino a rassegnare le dimissioni. Spesso si fanno certe affermazioni in maniera diplomatica, ma fu il Milan a decidere di non continuare con Gattuso in panchina”. Insomma, le cose potevano probabilmente andare in maniera diversa, ma in ogni caso l’amore tra il Milan e Gattuso continuerà per sempre. Certe storie non si possono dimenticare. Calciomercato Milan: futuro sempre più incerto per un obiettivo rossonero. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy