Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan-Udinese e il tempo effettivo di gioco: il dato è impressionante

Matteo Marchetti, arbitro di Milan-Udinese (Getty Images)

Il tempo effettivo di gioco di Milan-Udinese è stato di 45 minuti e 43 secondi. Un problema che Stefano Pioli denuncia da tempo

Salvatore Cantone

Tante le polemiche relative a Milan-Udinese. Al centro del dibattito ovviamente il gol di mano realizzato da Udogie, che incredibilmente, non è stato annullato dal VAR. Sia Stefano Pioli e sia Paolo Maldini, però, si sono concentrati anche su un altro problema: ieri il tempo effettivo di gioco è stato davvero misero. Per essere precisi, Milan-Udinese si è giocata effettivamente per 45 minuti e 43 secondi, praticamente un solo tempo di gioco.

Il dato è impressionante e fa capire quanto abbia ragione Stefano Pioli, che da diverso tempo sottolinea la necessità di cambiare registro sotto questo punto di vista. La direzione di gara di Marchetti è stata insufficiente anche per questo motivo, anche se il problema va equidistribuito con tutti i giocatori. Troppe volte in Serie A si vedono calciatori che perdono tempo una volta acquisito il risultato o che si buttano a terra per falli impercettibili.

Così non va bene, sia perché lo spettacolo diminuisce e sia perché tutto questo ci penalizza in Champions e in Europa League. La speranza è che cambi qualcosa nei prossimi mesi, altrimenti difficilmente ci sarà il tanto atteso salto di qualità da parte del calcio italiano. Il tecnico rossonero ha perfettamente ragione e i dati lo dimostrano. Milan, ritorno di fiamma sul mercato? Il centrocampista lo manda Ancelotti

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di