Milan, Rangnick sarà il nuovo Dt: Nagelsmann in pole per la panchina

MILAN NEWS – Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, Ralf Rangnick sarà il futuro Dt rossonero e Julian Nagelsmann il probabile allenatore

di Alessio Roccio, @Roccio92
Ralf Rangnick Milan

MILAN NEWS – Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, in edicola questa mattina, il ruolo che assumerà Ralf Rangnick al Milan sarà quello di direttore dell’area tecnica, vale a dire quello attualmente ricoperto da Paolo Maldini. Qualora dovesse essere confermata questa indiscrezione, allora è probabile che il tedesco deciderà un suo uomo di fiducia da mettere in panchina alla guida della squadra e il nome che riporta la rosea è quello di Julian Nagelsmann, attualmente tecnico del Lipsia.

Secondo alcuni il primo anno Rangnick potrebbe anche svolgere il doppio ruolo di dirigente-allenatore, ma per molti altri, invece, sceglierà un suo uomo come tecnico. E da qui l’idea di puntare sul giovanissimo (classe 1987) Nagelsmann, che nonostante l’età ha già fatto vedere buonissime cose nella sua carriera. Ha portato l’Hoffenheim dalla zona salvezza alla Champions League attirando su di sé voci e interessamenti delle big del calcio tedesco. Quando sembrava in procinto per firmare con il Bayern Monaco, alla fine ha scelto il Lipsia di Rangnick e in questa stagione occupa il terzo posto in campionato e ha raggiunto i quarti di finale di Champions eliminando il Tottenham.

Sia chiaro ad oggi non sono ancora stati firmati i contratti che porteranno Ralf Rangnick in rossonero. Il lockdown e la pandemia hanno impedito i contatti e gli incontri decisivi con Gordon Singer, ma è solo questione di tempo. La Red Bull ha già scelto il suo successore come capo dell’area sportiva del gruppo e tutte le indiscrezioni portano a pensare che il tedesco sarà il nuovo uomo che guiderà l’ennesimo progetto rossonero.

L’obiettivo del fondo Elliott è sempre quello. Costruire un club in grado di autofinanziarsi, acquistando calciatori giovani con ingaggi bassi ed eventualmente rivenderli generando plusvalenze. In questo Rangnick è un maestro, anzi un professore come lo chiamano in Germania. Vedremo se a seguirlo in questa avventura ci sarà anche il predestinato Julian Nagelsmann. Intanto, novità importanti ieri per quanto riguarda Zlatan Ibrahimovic>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy